Il Comune di Valeggio sul Mincio conferma Ares quale partner qualificato per il servizio di recupero crediti stragiudiziale

Con la Determinazione n. 412 del 06/06/2017 il Comune di Valeggio sul Mincio ha stabilito di continuare ad avvalersi dei servizi di recupero stragiudiziale svolti da Ares anche per l’esercizio 2017.

Nella Determinazione richiamata, il Comune, evidenziando l’ottima attività svolta da Ares nel corso del 2016 e dei primi mesi dell’anno in corso, in considerazione dei risultati ottenuti sia in termini di recupero che per la serietà e professionalità dimostrata da Ares nei confronti dei cittadini contribuenti, conferma Ares quale proprio partner per il servizio di recupero bonario.

L’Ente ha stabilito di affidare ad Ares i seguenti lotti relativi a posizioni debitorie afferenti alla tassa rifiuti e ad accertamenti ICI/IMU, e precisamente:
- ruolo principale TARI 2014
- ruolo suppletivo TARES 2013 emesso nel 2014/2015
- ruolo suppletivo TARI 2014 emesso nel 2015
- accertamenti TARES/TARI notificati e non pagati negli anni anni precedenti
- avvisi di accertamento ICI/IMU emessi e notificati nel corso dell’esercizio 2016

Le linee di indirizzo per lo svolgimento dell’attività prevedono la gestione delle posizioni entro sei mesi dall’affidamento, salvo proroghe motivate, e le consuete attività di sollecito scritto telefonico e domiciliare con rendicontazione puntuale dell’attività svolta.

I pagamenti concordati con i cittadini contribuenti verranno, come da procedura, effettuati esclusivamente sui conti correnti intestati all’Ente.